Betto e Mary

Prenota un tavolo

Categoria:

Descrizione

Nel piccolo quartiere del Mandrione, al Casilino, lo specialista di frattaglie Betto e Mary ha un casotto di prodotti alimentari tipici. Trattorie come questa stanno scomparendo, insieme a tutti i tipici piatti preparati con questi ingredienti disprezzati. Tommy Spoletini – unico cuoco, con la sua voce rauca e ruvida – serve coda di bue e intestino, polmoni, fegato, trippa. “I ricchi hanno i tagli principali dell’animale,” dice. “I poveri devono usare quello che ne rimane … Si possono trovare modi per renderli più gustosi e gradevoli con un pò di energia. “Dal momento che la cucina romana della classe operaia è quella ebrea, Spoletini si rifiuta di usare carne di maiale. “Le nostre specialità sono cose come la coda alla vaccinara, coda di vacca, la trippa, il cuore, intestini di agnello, animelle e testicoli di toro. Sono molto buoni. “. (di David Winner autore di ‘Al Dente: Madness, Beauty and the Food of Rome’, Financial Times, giugno 2012)

 

Betto e Mary

Via dei Savorgnan, 99, 00176 Roma RM, Italy

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Betto e Mary”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *